Botanical Healing

L’erboristeria ha segnato la storia della medicina.

Anche la leggenda cinese del tè vede la foglia di Camelia Sinensis protagonista per le sue proprietà salutari.

 

Le erbe hanno composti fitochimici che le proteggono dai parassiti, che stimolano la crescita di nuovi germogli, che le rendono capaci di moltiplicarsi e svilupparsi da un seme.

 

Esistono poi metaboliti secondari (antiossidanti, polifenoli) che da migliaia di anni rendono le piante un grande aiuto per l'uomo e la sua stessa sopravvivenza.

 

Ogni giorno si scoprono nuove molecole e si trovano nuove specificità proveniente da medicine e culture diverse. Basti pensare a curcuma e zenzero come antiinfiammatori, erbe indiane come ashwaganda ed erba tulsi per le loro proprietà adattogene, ed altre più mediterranee come timo, salvia ed origano dal potere antimicrobico.  Ogni specie vegetale ha una sua personalità. Ci sono erbe energizzanti, rilassanti, toniche, digestive.

 

La medicina ayurvedica ci insegna ad osservare le piante per capire dove crescono, come si comportano, ad esempio lo zenzero che riesce a superare inverni rigidissimi è in grado di riscaldarci, l’aloe vera che prospera nei deserti lenisce le scottature, la cannella che ama il clima tropicale ci protegge dal freddo assorbendo l’umidità e migliorando la circolazione.

6.jpg

La Teoria delle Signature

La Teoria delle Signature è una dottrina molto cara agli erboristi. Nasce dalla medicina popolare nell’epoca in cui si pensava che il creatore avesse lasciato dei segni per cui l’uomo potesse interpretare la natura ed usarla a suo vantaggio. Questa teoria parte dall’osservazione delle piante e aiuta a memorizzare i loro effetti.

 

Ad esempio pensa:

-alle noci che grazie al loro apporto di  Omega3 fanno bene al cervello e alla memoria

-allo spicchio d’aglio che ricorda il polmone, utile per i disturbi respiratori

-alla radice di zenzero con la sua forma ricorda lo stomaco e aiuta la digestione

-alle foglie di gotu kola, simile alla sezione trasversale del cervello, che supportano le funzioni cognitive

-alle piante con fiori bianchi che aiutano ad  eliminare il muco (achillea)

-alle piante con fiori gialli (curcuma e tarassaco) supportano il fegato e le malattie "gialle" (itterio)

-alle piante che crescono in climi caldi (neem e andrographis paniculata) utili per le loro proprietà rinfrescanti

-alla resina che cura le ferite al tronco delle piante, cura anche le nostre!

Herbal Medicine

i Benefici delle Piante

Fitochimici (autodifesa della pianta)

Energetici (incanalano le energie del sole)

 

COMPOSTI FITOCHIMICI

Soprattutto: Carbone, idrogeno, ossigeno

Poco: azoto e zolfo

Tracce: magnesio calcio e fosforo

 

METABOLITI PRIMARI

Carboidrati, proteine, grassi (essenziali per vivere)

 

METABOLITI SECONDARI

Caffeina, oli essenziali, antiossidanti spesso alla base della produzione di medicine come dal tasso si ottiene Taxolo o dall'oppio la morfina

 

Devi sapere che il tutto è più che la somma delle parti, ecco perché in erboristeria la pianta, le radici, i fiori, sono un mondo complesso e meraviglioso e terribilmente equilibrato. Pensa al tarassaco che è un forte diuretico. Le sue foglie contengono molto potassio che regolarizza la perdita di liquidi: ecco la magia della natura!

 

Acquista erbe di qualità e fresche (anche se sono secche) perché con il tempo perdono gusto asciugandosi troppo. Conservale in barattoli di vetro lontano da fonti di calore e luce. Solo alcune erbe devo restare in sacchetti di carta (fiori d’arancio) e separate dalle altre perche perdono freschezza velocemente e sono a rischio farfalline.

Il mondo sta assistendo alla rinascita dell'erboristeria ed all'uso delle piante per il nostro benessere sia fisico che mentale.

 

La mia passione, ed il mio lavoro da oltre 20 anni, parte da una foglia dell'antica erboristeria cinese, quella della Camelia Sinensis, la pianta del tè.
Foglie di tè, fiori, erbe mediterranee, spezie, ma anche bacche e radici sono oggi un prezioso nutrimento per mente e corpo.
 
Ricche di proprietà benefiche, alcune piante sono dei veri e propri superfoods che arricchiscono il nostro menu quotidiano apportano nutrimenti preziosi per il nostro benessere e la nostra bellezza.

Erbe e minerali
Yoga online

Green Tea &

Brain Longevity

Yoga Kundalini - Alimentazione - Respirazione

Come bioahakerare la mente per restare giovani a lungo!